In India lo Store Ducati più grande al mondo

Ducati - AMP MotorsSi è tenuta nel Ducati Store di New Delhi, il concessionario Ducati più grande al mondo, la prima conferenza stampa di Ducati India Pvt. Ltd, evento che segna l’ingresso ufficiale della Casa di Borgo Panigale in questo Paese. Nella stessa occasione sono state presentate le versioni Classic e Full Throttle dello Scrambler Ducati, adesso disponibili anche per il mercato indiano.

Ducati India Pvt. Ltd è la più recente delle 11 filiali di Ducati nel mondo e, sin dall’apertura del concessionario a Delhi NCR & Mumbai, ha ottenuto consensi e interesse dalla comunità motociclistica indiana. Lo Store Ducati di New Delhi, che è già operativo, vanta cinque piani e, con un’area totale di 2,694 metri quadri, è il concessionario Ducati più grande al mondo. L’ampia gamma di moto piace a molte tipologie di appassionati, a partire dal Monster, presente nelle versioni 821, S2R e 795, l’Hypermotard e l’Hyperstrada, tutti i modelli della famiglia Diavel, oltre all’899 e le nuove 1299, 1299 S e la Panigale R.

Durante la conferenza, Pierfrancesco Scalzo, Asia General Manager di Ducati, ha presentato Ducati, partendo dalla storia della Casa di Borgo Panigale, arrivando all’attuale gamma. Ravi Avalur, Ducati India Pvt. Ltd Managing Director, ha presentato invece il programma per la rete indiana confermando l’apertura nel mese di ottobre 2015 di un nuovo concessionario nella prestigiosa UB City, a Bangalore. La conferenza stampa è stata anche l’occasione per presentare ufficialmente in India le due versioni Scrambler Ducati Classic e Full Throttle, adesso disponibili anche per questo nuovo e interessante mercato.

Sottolineando l’entrata ufficiale in India di Ducati, Pierfrancesco Scalzo ha affermato: “nel 2013 abbiamo iniziato a preparare le nostre fondamenta in India e la nostra credibilità sul mercato è stata riconfermata. Questo è stato possibile grazie a importanti partner come AMP, Infinity e VST. Ho viaggiato in lungo e in largo per l’India, incontrato Ducatisti, percepito la loro passione e avuto conferma del successo che avremmo ottenuto anche in questo Paese. Come nel resto del mondo dove Ducati è presente, la qualità e l’elevato standard dei servizi offerti saranno ulteriore garanzia di successo e credibilità”.

“Abbiamo introdotto lo Scrambler® Icon a giugno e siamo stati sommersi di risposte positive dai nostri clienti” ha detto Ravi Avalur. “Ora siamo orgogliosi di svelare le due nuove versioni Scrambler®, Classic e Full Throttle, e siamo sicuri che contribuiranno a creare ulteriori e nuovi consensi tra i motociclisti di questo Paese. Delle due nuove varianti introdotte, la Classic punta a chi presta attenzione al dettaglio e allo stile anni ‘70, pur senza rinunciare alla funzionalità della moto e al piacere della guida. La versione Full Throttle, ispirata al mondo del flat track, è pensata per quei clienti che desiderano una moto più grintosa, ideale per l’uso quotidiano, ma caratterizzata da uno stile distintivo”.

Pierfrancesco Scalzo ha concluso l’evento annunciando nuove aperture nel resto del Paese, incluse quelle di Pune e Hyderabad, e sottolineando che l’obiettivo di Ducati in India è soddisfare tutti i nuovi Ducatisti.

Chiudi il menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi