La nuova XDiavel Ducati protagonista della 73.a edizione EICMA

EICMA2015_Ducati_XDiavel_01Otto in totale le novità di Ducati alla kermesse milanese: sette le moto completamente nuove, come i due Scrambler (la versione Flat Track Pro e il nuovissimo Sixty2), la famiglia Hypermotard 939, Hypermotard 939 SP e Hyperstrada 939, la Panigale 959, la Multistrada Pikes Peak, l’inedita Multistrada 1200 Enduro e l’attesissima XDiavel. Completa le novità 2016 il Monster 1200 R, presentato come anteprima in settembre allo IAA 2015 di Francoforte.

Subito protagonista, la XDiavel è tra le star indiscusse di questa 73.a edizione EICMA. Già nei primi due giorni di apertura a stampa e operatori, l’area “black box” dedicata a questa novità Ducati, è stata presa letteralmente d’assalto per ammirare da vicino la nuova Cruiser.

Nera. Sofisticata. Stilosa. È la traccia del racconto che ha accompagnato la XDiavel fino al suo unveil alla Ducati World Première 2016. Ad EICMA, mantenendo lo stesso stile, Ducati le ha dedicato un’area importante dello stand, ricreando il mondo che identifica la nuova moto: un elegante “total black”.

Con questa interessante novità, Ducati entra nel mondo Cruiser e lo fa a modo proprio, presentando una vera Cruiser ma con design, contenuti tecnologici e performance tipici delle moto di Borgo Panigale. La XDiavel rappresenta l’unione dei due mondi: quello Cruiser, fatto di basse velocità, guida in pieno relax e lunghi viaggi, e quello Ducati caratterizzato da stile italiano, raffinatezza tecnica e prestazioni di altissimo livello.
L’XDiavel è “low speed excitement”, dove l’andatura rilassata a bassa velocità con pedane in posizione avanzata è tipica del mondo Cruiser, mentre l’eccitazione e l’adrenalina della guida sportiva sono proprie di Ducati. La X di XDiavel rappresenta proprio questo: l’incrocio tra mondi apparentemente diversi e distanti, uniti in una sola moto in cui si ritrovano in maniera compiuta e senza compromessi.
5.000, 60, 40. Tre numeri che riassumono il concetto di XDiavel. 5.000 come i giri al minuto al quale il suo bicilindrico, il nuovo motore Ducati Testastretta DVT 1262 da 156 CV raggiunge il valore di coppia massima pari a 13.1 kgm. 60 come il numero delle diverse configurazioni di ergonomia per il pilota. 40, infine, come l’angolo massimo di piega raggiungibile. L’XDiavel è la prima Ducati a utilizzare la trasmissione finale a cinghia, un must nel mondo cruiser.
L’Inertial Measurement Unit (IMU) Bosch insieme al Ducati Traction Control (DTC), i Riding Mode, l’ABS Cornering Bosch, il Cruise Control e l’innovativo Ducati Power Launch (DPL) fanno dell’XDiavel una moto tecnologicamente avanzata, performante e sicura. L’XDiavel è disponibile anche nella versione S.

Non solo moto allo stand Ducati di EICMA 2015, ma anche accessori e le nuove proposte di abbigliamento declinate per il mondo Scrambler o specifiche, come la nuova collezione dedicata alla XDiavel. Allo stand anche un’area shop, dove è possibile acquistare l’abbigliamento tecnico e sportswear, o ordinare le nuove tute “Ducati SuMisura” grazie ad un corner dedicato che permette di personalizzare e creare la propria ed esclusiva tuta in pelle Ducati.

Chiudi il menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi